5 errori che tutti fanno quando si allenano le braccia

Non importa quanto ti stanchi durante l’allenamento – se commetti qualche errore può capitare che la crescita dei muscoli delle braccia vada in sciopero. In effetti, spesso non si tratta di quanto spesso, per quanto tempo o quanto duramente ti alleni, ma se stai davvero facendo tutto bene. Riveliamo i cinque errori più comuni nell’allenamento delle braccia.

Interessante anche: questi sono i 10 errori più comuni quando si allenano gli addominali >>

5 errori nell’allenamento delle braccia

1. Ci provi troppo

Vuoi sempre dare il massimo e ti piace spingere i tuoi limiti durante l’allenamento? È fantastico che tu abbia un grande spirito combattivo. Tuttavia, potrebbe essere esattamente dove è sepolto il cane: se fai troppo sforzo durante l’addestramento, tendi a farlo incapace di eseguire correttamente i suoi movimenti. Invece, rallenta e fai i tuoi esercizi correttamente dall’inizio alla fine.

2. Ti alleni molto unilateralmente

È normale che un lato del corpo si senta un po’ meglio dell’altro in pochi giorni. Ma non dovresti rimanere colpito da questo e quindi allenare la parte “forte” più concentrata dell’altra. Continua a cambiare il processo inizia da un lato e poi dall’altro.

3. Ti alleni troppo spesso

Anche se vuoi vedere i risultati il ​​più rapidamente possibile, sfortunatamente, allenarsi troppo spesso ha l’effetto esattamente opposto. Se ti alleni quasi ogni giorno, corri il rischio che le tue braccia non possono recuperare abbastanza. E questo alla fine porta alla stagnazione.

4. Trascuri la spalla e la schiena

Anche se l’attenzione è sulle braccia, non dovresti mai trascurare le spalle e la schiena. Tutti i gruppi muscolari possono lavorare insieme solo se l’intero apparato è rafforzato. Quindi impegna la schiena e le spalle facendo pull-up o dip, per esempio. Un altro punto a favore: se le spalle sono definite, anche le braccia sembrano molto più sottili.

5. Non mangi bene

Lo sport da solo è solo metà della battaglia. Naturalmente, la giusta dieta è importante anche se vuoi sentire un cambiamento nelle tue braccia. D’ora in poi, ogni pasto che mangi deve contenere proteine. I nostri muscoli sono in gran parte costituiti da proteine. Le proteine ​​che otteniamo dal cibo sono quindi i mattoni necessari per costruire e riparare la massa muscolare. Pertanto, non dovresti aspettare più di 30 minuti per mangiare dopo l’allenamento. Scopri che tipo di proteine ​​sei qui >>

Leave a Reply

Your email address will not be published.