Corsa lenta: corri rilassata e dimagrisci allo stesso tempo

La corsa lenta è una corsa rilassata che dovrebbe farti sorridere. Lo sport è stato inventato dal fisiologo sportivo giapponese Prof. Dott. Hiroak Tanaka. Fare jogging lento non significa percorrere molti chilometri alla massima velocità, ma correre con calma e rilassatezza. Questo è particolarmente facile per le articolazioni, poiché i talloni non toccano terra quando si cammina, ma solo il metatarso.

Ecco come funziona la corsa lenta

  1. Lo slow jogging è facile da imparare e adatto a tutti. Presta attenzione alla frequenza dei tuoi passi. Dovrebbe essere ca. essere 45 passi ogni 15 secondi. Per raggiungere questo numero elevato di passi, colpisci solo con piccoli passi, in modo che il metatarso sia solo brevemente a contatto con il suolo.
  2. Mentre corri lentamente, mantieni il corpo dritto, le spalle rilassate e lo sguardo dritto in avanti. Uno stile di corsa verticale protegge anche le articolazioni.
  3. Quando scegli le scarpe, dovresti concentrarti su quelle che sono in Zona del tallone leggermente imbottita sono. Per questo, però, deve trovarsi nell’area di Lascia che le dita dei piedi si pieghino leggermente e hanno una leggera differenza di altezza dal tallone alla punta. Per trovare la scarpa giusta per il tuo piede, dovresti consultare un negozio di corsa.
  4. Se tutto è pronto, dovresti iniziare lentamente. Le corse a intervalli sono consigliate per i principianti assoluti, ad esempio. B. correndo per due minuti e poi camminando per un minuto.
  5. Aumenta gradualmente la durata e la distanza del tuo allenamento.

A proposito: per raggiungere il numero di passi, puoi ascoltare la musica con 180 battiti al minuto. Questo ti aiuta a entrare nel groove più facilmente e a continuare.

Per chi è la corsa lenta?

  • per i principianti
  • un po’ sovrappeso
  • corridori esperti che vogliono usare il tempo per rigenerarsi
  • per ogni atleta per la rigenerazione
  • per grandi e piccini

Perdere peso con il jogging lento: è possibile?

In effetti la corsa lenta brucia il doppio delle calorie rispetto alla camminata. E da soli 6 km/h è più facile correre che camminare. Quindi, la corsa lenta ti aiuta sicuramente a bruciare più calorie e a raggiungere un deficit calorico più facilmente, il che fa sì che il corpo scomponga il grasso.
Tuttavia, è anche un vantaggio che i glutei e i muscoli delle cosce siano allenati durante la corsa lenta. Questo rassoda il tessuto e previene persino la perdita muscolare legata all’età.

Leave a Reply

Your email address will not be published.