Devi sopportare così tanto dolore

L’esercizio con un foam roller è un buon modo per rilassare e rigenerare la fascia. Questo non solo ti renderà più flessibile – Il dolore attribuito alla mancanza di flessibilità nella fascia può anche andare via con l’allenamento della fascia. Fino ad allora, però, di solito è una strada lunga e, soprattutto, altrettanto dolorosa. A seconda di quanto peso corporeo agisce sul dispositivo di allenamento e di come lo sposti sul rullo, può accumularsi molta pressione, il che è abbastanza difficile.

Emozionante anche: dovresti evitare questi 7 errori quando avvolgi la fascia >>

Tanto dolore è consentito durante l’allenamento della fascia

Uff, l’allenamento della fascia è piuttosto difficile! Chiunque calpesti il ​​dispositivo di allenamento per la prima volta lo farà sicuramente sentire un leggero dolore e forse anche sentire che l’automassaggio ti fa male. Ma non preoccuparti, di certo non si arriverà a questo. Inoltre, il dolore è anche un segno che stai facendo tutto bene quando ti alleni. Finché massaggi i tessuti e i muscoli con il rullo massaggiante e fai il tuo lasciare le articolazioninon può succedere nulla.

Il dolore è più dovuto al fatto che le tue fasce non sono abituate a essere trattate con il rullo fasciale e sono incollate di conseguenza. Rompere quella schiavitù è esattamente ciò che sta causando il dolore. È importante, però, che il dolore sia sempre un piacevole dolore da pressione, il cosiddetto dolore del benessere. Se il dolore diventa insopportabile, dovresti interrompere l’allenamento. In questo caso, vale la pena cercare un’alternativa o cercare un aiuto professionale da un fisioterapista.

Allenamento fasciale: prima o dopo lo sport?

Non importa se vuoi fare il tuo allenamento per la fascia prima o dopo l’esercizio: entrambi hanno i loro vantaggi! Se pratichi uno sport che richiede molta mobilità articolare (es. yoga o ginnastica), è consigliabile utilizzare il rullo prima dell’attività sportiva. Ciò migliora la capacità di scorrimento tra i muscoli e il tessuto fasciale. Se hai spesso dolori muscolari o forse anche indolenzimento dopo l’esercizio perché ti sei allenato intensamente, dovresti assolutamente fare i movimenti di rotolamento dopo l’allenamento. Il rullo fasciale accelera la rigenerazione dei muscoli doloranti e può anche alleviare il dolore causato dall’esercizio. Ad ogni modo, lavorare sulla fascia è un’ottima aggiunta al tuo allenamento individuale.

Emozionante anche: Fascia Yoga – più movimento per il corpo >>

Leave a Reply

Your email address will not be published.