Fibra alimentare: benefici e alimenti

Quanta fibra dovresti consumare?

La raccomandazione DGE parla di una quantità giornaliera di fibra alimentare di almeno 30 grammi al giorno. Di più è anche meglio, secondo le ultime ricerche. Soprattutto se sei già stitico o tendi ad avere l’intestino pigro. Quindi anche da 40 a 50 grammi di foraggio grezzo dovrebbero essere forniti con il cibo quotidiano. Tuttavia, si consiglia cautela: passare da una dieta povera di fibre a una dieta ricca di fibre durante la notte può anche portare a flatulenza, sensazione di pienezza o dolore addominale. Qui dovresti prendertela comoda e cambiare la tua dieta di settimana in settimana. Se non sei sicuro del modo migliore per cambiare la tua dieta, chiedi consiglio al tuo medico. Ti sosterrà con consigli.

Bere ogni giorno è molto importante, soprattutto quando si cambia la dieta in una dieta ricca di fibre. L’assunzione di almeno due litri di liquido al giorno (vale per gli adulti) è assolutamente necessaria affinché la crusca presente nella polpa del cibo possa gonfiarsi. Si consigliano liquidi ricchi di minerali, preferibilmente con poco o nessun acido carbonico. L’acqua minerale di alta qualità supporta la tua dieta sana e fornisce al corpo minerali importanti come calcio o magnesio.

Se vuoi implementare la tua dieta ricca di fibre con crusca o altri alimenti per il gonfiore, la quantità raccomandata di liquidi dovrebbe essere nuovamente aumentata di almeno 0,5 litri al giorno.

Dove si trova la fibra alimentare?

Molti alimenti a base vegetale contengono già gli ingredienti preziosi per natura, quindi puoi regolare i tuoi bisogni attraverso l’assunzione di cibo. Non lasciare che la parte negativa della parola “zavorra” ti confonda. Queste fibre vegetali, che agiscono come rigonfianti o come riempitivi, sono molto utili per il corpo umano.

Esistono 4 tipi principali di fibre alimentari che si possono trovare nelle piante fino al 15%:

  • cellulosa (riempitivo)
  • emicellulosa (agente di carica)
  • pectina (agente di carica)
  • lignina (riempitivo)

Si trovano principalmente in:

  • Grano
  • prodotti di grano
  • Verdure, soprattutto crude
  • frutta

Dovrebbero essere inclusi durante il giorno e ad ogni pasto. Non ha senso mangiare cibi malsani tutto il giorno e mangiare yogurt con crusca di frumento la sera. Questo non favorisce una flora intestinale sana e una digestione correttamente funzionante, ma probabilmente porterà a disturbi di stomaco durante la notte.

Nel video: Ecco come non ingrassare con pasta, riso e simili

Leave a Reply

Your email address will not be published.