Frutta e verdura più sane: le migliori varietà

Verdure più sane: le 3 verdure migliori

1. Peperoni

Questa colorata pianta di belladonna è un vero ortaggio per dimagrire! I peperoni – verdi, gialli, arancioni o rossi – non solo contengono più vitamina C delle arance o dei limoni, ma contengono anche piccole quantità di nicotina. Ma non preoccuparti: la nicotina contenuta negli alimenti non ha un effetto negativo sulla tua salute e sul tuo organismo, ma positivo! Cioè, inibisce l’appetito e attacca le riserve di grasso, stimolando l’ossidazione dei beta-grassi. Come sbarazzarsi del grasso della pancia testardo! Quindi ci sono ragioni sufficienti per un consumo regolare.

Interessante anche: bruciagrassi: questi alimenti aumentano il metabolismo >>

2. Cavolo

Una delle verdure più sane al mondo è in realtà il cavolo.. Nessun altro ortaggio ha così tanti nutrienti – e così poche calorie – come lui. Ad eccezione delle altre verdure a foglia verde scuro. A causa del loro alto contenuto, appartengono al vitamine C e Kcome beta carotene, calcio e più numerosi Vitamine del gruppo B. acido folico (Vitamina B9) è essenziale per il feto soprattutto durante la gravidanza e le verdure a foglia verde scuro sono la migliore fonte! Inoltre, cavolo cappuccio, cavolo cappuccio, rucola & Co. sono naturali bloccanti di grasso: l’incluso tilacoidi disattivare la lipasi che divide il grasso nell’intestino, il che significa che viene assorbito meno grasso.

Importante: Tuttavia, grandi quantità di spinaci, bietole e bietole non dovrebbero essere consumate tutti i giorni, poiché ossalato contenere. Questo lega minerali e can calcoli renali piombo – il consumo moderato è, tuttavia, innocuo!

3. Broccoli

Naturalmente, i broccoli non dovrebbero mancare nell’elenco delle verdure più sane. Fin dalla tenera età ci viene insegnato quanto dovrebbero essere sani i broccoli e i fatti parlano da soli. Oltre ad essere ricche di acqua e solo 30 calorie per 100 grammi, le crocifere sono ricche di minerali e vitamine. I broccoli contengono potassio, calcio e zinco, oltre a beta-carotene e anche più vitamina C dei limoni!

La più grande risorsa dei broccoli, tuttavia, è quella sulforafano. Questa sostanza vegetale secondaria è il cosiddetto glicoside dell’olio di senape, che forte antiossidante ed è attualmente oggetto di ricerca come agente antitumorale. Il sulforafano è già stato dimostrato in test di laboratorio sui topi come ingrediente attivo contro cellule tumorali particolarmente aggressive. Inoltre, un primo esperimento umano Pazienti con cancro al pancreas già effetti positivi delle capsule di broccoli altamente concentrate. Il gruppo broccoli ha avuto un tasso di mortalità inferiore rispetto al gruppo placebo. Sebbene siano necessari ulteriori studi per confermare un effetto statisticamente significativo, i primi risultati sono promettenti.

Mancia: Poiché il sulforafano si perde alle alte temperature, è meglio cuocere a vapore i broccoli per un breve periodo. Nell’acqua di cottura entrano anche grandi quantità di sulforafano, motivo per cui è particolarmente pregiato come base di salsa o zuppa di broccoli.

Emozionante anche: la vitamina K – fa bene al cuore e alle ossa >>

Ricette con la frutta e la verdura più sane

Affinché tu possa incorporare gli alimenti più sani direttamente nella tua dieta quotidiana, ecco le nostre ricette più gustose con la frutta e la verdura più sane per te.

Leave a Reply

Your email address will not be published.