Perché la pinsa è più sana della pizza

Perché la pinsa è più sana della pizza

Cos’è una pinsa?

La pinsa, detta anche pinsa romana, è una modifica della famosa pizza. L’idea originale è nata dall’azienda italiana Di Marco Corrado Srl, il cui fondatore nel 2001 ha creato il marchio Pinsa Romana ufficialmente registrato.

Leggi anche: Ricetta pizza con ribes e formaggio di capra >>

Da un punto di vista puramente visivo, Pinsa ricorda una focaccia. Ma ci sono anche forti somiglianze con la pizza normale che non si possono negare. La differenza principale, tuttavia, è nella massa.

L’impasto per una pizza napoletana è tradizionalmente costituito da un solo tipo di farina, solitamente di tipo 0 o 00. L’impasto della pinsa, invece, è fatto con diversi tipi di farina, tutti accuratamente mescolati tra loro. Oltre alla farina di frumento, fanno parte dell’impasto anche la farina di riso e di soia. Si aggiungono anche grandi porzioni di lievito naturale e acqua. Olio d’oliva e un pizzico di sale completano l’impasto per una pinsa. In alcune varianti di ricetta non dovrebbero mancare l’orzo e il miglio.

Emozionante anche: Bevande con un numero sorprendente di calorie >>

Nel video: Pinsa – la pizza originale dei romani

Leave a Reply

Your email address will not be published.