QUESTI sono i migliori piatti pronti vegani del 2022 – secondo PETA

Veganismo: la tendenza nutrizionale sta diventando sempre più popolare

Chi segue una dieta vegana evita i cibi di origine animale. Oltre a carne e pesce, questo include anche latticini, formaggio, uova e miele. Gli alimenti a base vegetale costituiscono la base di una dieta vegana. Importanti nutrienti sono forniti, ad esempio, da frutta e verdura, cereali e semi.

Non sai cosa cucinare? Le 4 migliori ricette vegan le trovate qui >>

Per molto tempo la dieta vegana è stata derisa e non presa sul serio. Ma ora è veganismo saldamente ancorato alla società. Anche in questo Paese sempre più persone decidono di evitare gli alimenti di origine animale: nel 2020 il numero dei vegani in Germania è stato 1,41 milioni, come determinato da Allensbach Market and Advertising Media Analysis (abbreviato: AWA). Rispetto allo scorso anno, è un Aumento di circa 280.000 persone. Tendenza al rialzo. Questo ha lasciato il segno anche nell’industria alimentare: sempre più marchi stanno portando sul mercato alternative vegane ai loro prodotti. Ergo: La varietà vegana nei supermercati e nei discount è in costante crescita.

Pro e contro di una dieta vegana

Se decidi di seguire una dieta vegana, rafforzati diritti degli animali e allo stesso tempo contribuire a protezione del clima al. E: Un attento esame della tua dieta spesso porta anche a uno stile di vita più sano. Nel corso di un cambiamento alimentare, ci occupiamo degli ingredienti, della prova dell’origine e dei processi di produzione dei nostri alimenti. La conseguenza? Non è più “cieco” mangiare ciò che è a portata di mano.

Leggi anche: Alimentazione vegana: per iniziare >>

Ciò nonostante: Rispetto a una dieta vegetariana, la dieta vegana non ha altri benefici per la salute – almeno questo è quanto riporta la Società tedesca di nutrizione. V. (DGE). In particolare, il pericolo di carenza di nutrienti in quanto la vitamina B12 non è da sottovalutare nell’ambito di una dieta vegana.

Continua a leggere: Ecco cosa succede nel corpo quando si passa a una dieta vegana >>

Premio Vegan Food di PETA: criteri di selezione

Con il Vegan Food Award, l’organizzazione per i diritti degli animali PETA ha premiato per la quarta volta consecutiva i migliori nuovi prodotti, marchi e aziende a base vegetale. L’obiettivo. il gol? PETA vorrebbe rintracciare “i prodotti più gustosi, unici e rispettosi degli animali” sul mercato alimentare tedesco e premiarli.

In collaborazione con l’a Giuria PETA L’organizzazione senza scopo di lucro seleziona e valuta tutti i prodotti nominati in base ai seguenti criteri:

  • gusto
  • chiara etichettatura vegana
  • innovazione
  • Ampliamento della gamma di prodotti e campagne legate al tema “vegan”.
  • Disponibilità dei prodotti nei negozi al dettaglio e online

un avvertimento: Anche il feedback della comunità PETA sui social media è stato preso in considerazione nelle valutazioni.

andare totale 30 vincitori dai PETA Vegan Food Awards 2022 – divisi in 5 categorie.

PETA’s Vegan Food Award 2022: questi 3 piatti pronti sono stati avvincenti

Che sia con o senza carne: a volte basta essere veloci. I vincitori di categoria”Piatti pronti, da asporto & Co.“: Nella nostra galleria fotografica, presentiamo i migliori piatti pronti vegani del 2022 – secondo PETA.

Leave a Reply

Your email address will not be published.